CREDI ANCORA AL FAI-DA-TE?

Sei ancora convinta che le fette di cetriolo sugli occhi siano efficaci contro le rughe peri oculari? 

Sul web in questo periodo sono tornati di gran voga tra le beauty blogger i rimedi casalinghi contro le rughe come le maschere derivate da mix di alimenti e le storiche fette di cetriolo sugli occhi.

Ovviamente questi rimedi mantengono un grande fascino nella mente di ogni donna ed in molti casi portano anche qualche risultato visibile temporaneo.

Mancano però di una caratteristica essenziale che non le avvicinerà MAI ad un cosmetico: il piacere nell’utilizzo! 

IL SEGRETO CHE TI SALVERA’ LA PELLE QUEST’INVERNO

Se ci fai caso, per strada si vedono già visi arrossati che diventeranno sempre più irritati col passare dei giorni e con l’avanzare dell’inverno; è un pò quello che succede anche in tarda primavera quando le persone iniziano ad esporsi al sole e la loro pelle è spesso arrossata.
Stiamo parlando di pelli secche, secche-delicate o secche-mature ovviamente che, per diversi motivi sono più reattive al clima se non vengono VESTITE in modo appropriato.
La situazione diventerà ancora più grave quando a gennaio inoltrato queste pelli (ormai sfinite) inizieranno a desquamare (spellarsi)
e le loro proprietarie a disperarsi perchè il trucco non regge e la pelle è brutta nonostante lo spessore di fondotinta che tutti i giorni mettono; quindi cosa fanno a quel punto? niente di utile.
Mettono ancora un pò di fondotinta o tentano di rimediare con una cremina che in negozio le hanno detto che è miracolosa.
Il problema è che nel mondo della cosmesi i miracoli durano poco…sempre troppo poco…
Perché quando la pelle secca viene esposta senza protezione degenera molto velocemente e le conseguenze non sono sempre rimediabili e piacevoli.

Continua a leggere

QUANTA CREMA DEVO USARE?

Il più grande mistero della cosmesi mondiale e il dubbio amletico di ogni donna!

Se segui le più famose beauty blogger o le pagine Facebook dedicate alla cura della pelle, hai sicuramente visto più volte questa immagine che gira sul web.

 

Come vedi in questa foto si cerca di mostrare le quantità giuste da applicare sul viso di vari prodotti di uso quotidiano come la crema giorno/notte, detergente, crema occhi che dovrebbero andare bene per TUTTI I TIPI DI PELLE.

 

Però se segui questo blog avrai ormai capito che quando si parla di PELLE SECCA, non si può standardizzare le informazioni.

Continua a leggere

TU FARESTI UNO SCRUB, UN PEELING CON ACIDI, UN LASER O UN’ESFOLIAZIONE SU QUESTA PELLE?

Non sempre affidarsi a professionisti è la scelta giusta purtroppo.

La foto che vedi è stata scattata con una microcamera che ha ingrandito lo zigomo di un soggetto con la pelle secca e delicata;

questa persona non ha mai prestato particolare attenzione alla protezione solare ed alla vestizione della propria pelle con il giusto quantitativo di grassi.

Guardando la foto si vedono chiaramente tutti i segni dei “peccati di trascuratezza” che questa pelle ha subito come:

Continua a leggere

PERCHE’ IL DETERGENTE E’ LA PRIMA CAUSA DELLA COMPARSA DELLA COUPEROSE

Non puoi permetterti di usare il detergente sbagliato se hai la pelle secca delicata.

Il primo passo verso la COUPEROSE è infatti la detersione con un detergente universale come:
  • le acque micellari
  •  i comuni latti detergenti, le schiume, i gel (troppo aggressivi per la pelle secca e delicata)
Ciò accade perchè questo specifico tipo di pelle non produce abbastanza sostanze di protezione e le poche che produce vengono SGRASSATE ed eliminate dai detergenti comuni che ne abbassano ancora di più le difese.

NON ASPETTARE CHE SIA TROPPO TARDI PER PENSARE AL TUO VISO SE HAI LA PELLE SECCA e DELICATA

Se vi rispecchiate in questa foto avrete notato che in questo periodo iniziano ad accentuarsi le congestioni sugli zigomi (rossori) e che la pelle, già prima sottile, inizia a seccarsi e screpolarsi sempre di più. Le pelli secche e delicate soffrono molto infatti durante il passaggio dall’autunno all’inverno e vanno trattate con molta cautela soprattutto per chi svolge lavori all’aperto o a contatto con shock termici (caldo-freddo). Per evitare quindi che i rossori sugli zigomi diventino con il passare del tempo COUPEROSE è necessario adottare poche semplicissime cautele quotidiane che vedremo insieme nei prossimi giorni.
Ricordati che poi dalla COUPEROSE difficilmente si torna indietro…